Salta anche Artissima: il Covid ferma la fiera torinese d'arte contemporanea

di REDAZIONE
pubblicato il 02/10/2020


Dopo il Salone del Libro, il Covid ferma anche Artissima: salta l’appuntamento all’Oval Lingotto previsto dal 5 all’8 novembre. Come riportato nel comunicato stampa diffuso ieri, “In questi mesi abbiamo lavorato con la consueta determinazione all’organizzazione di una fiera che potesse a novembre accogliere a Torino – in piena sicurezza e nel rispetto delle normative vigenti – le sue gallerie, il suo pubblico, i suoi partner. Un’attenta analisi dei più recenti sviluppi della situazione sanitaria in Europa e nel mondo e un’accurata valutazione delle sue inevitabili conseguenze, ci hanno portato oggi a prendere la difficile ma necessaria decisione di non aprire le porte del Padiglione fieristico per la 27ma edizione di Artissima. Prosegue tuttavia con cura e creatività la costruzione di un programma fisico, realizzato con Fondazione Torino Musei, e di progetti digitali che inaugureranno nelle date previste, affinché l’edizione 2020 continui ad essere un riferimento nel calendario internazionale e a rappresentare per la città e per la comunità dell’arte contemporanea un’opportunità di approfondimento e incontro”.