Il Maestro Noseda alla Stresa Festival 2015

Noseda torna a dirigere la Filarmonica del Regio alla Venaria Reale

di REDAZIONE
pubblicato il 12/07/2020


Un grande concerto dal forte valore simbolico, nato dal desiderio di molti soggetti: tornare a suonare insieme, con un grande organico, per un pubblico vero e permettere alla musica di trasmettere messaggi come speranza, gioia, forza. Lunedì 13 luglio alle 20.30 nel meraviglioso contesto de La Venaria Reale il maestro Gianandrea Noseda dirigerà il suo primo concerto dopo la pausa imposta dall''emergenza sanitaria e lo farà con la Filarmonica Trt composta da un organico di circa 50 musicisti. Un sodalizio artistico speciale quello tra il Maestro e la Filarmonica Trt che per l''occasione hanno scelto un programma "eterno" con la Sinfonia n. 5 in do minore Op. 67 di Ludwig van Beethoven e la Sinfonia n. 39 in mi bemolle maggiore K 543 di Wolfgang Amadeus Mozart.

"Dopo un periodo così difficile - commenta il maestro Noseda - poter ritornare a fare musica dal vivo con gli artisti della Filarmonica Trt con cui si è condiviso un lungo percorso artistico è per me ancora più emozionante e significativo! Sarà bello ritrovare il pubblico che ci ha sempre sostenuto col suo affetto". L'ultima apparizione della bacchetta milanese a Torino (sempre sul podio della Filarmonica TRT) fu nel 2019 in occasione del concerto "a sorpresa". Solo un anno prima l'allontanamento forzato dal Regio dopo undici anni di proficua direzione musicale, contestualmente alla nomina di William Graziosi (ad oggi indagato per corruzione, turbativa d'asta e abuso d'ufficio) a nuovo sovrintendente.