La Fondazione CRT stanzia 376.000 euro di contributi ordinari per arte e cultura in Piemonte

di REDAZIONE
pubblicato il 18/12/2019


La Fondazione Crt ha assegnato 4 milioni di euro a 284 progetti del territorio: sono i risultati della seconda sessione 2019 delle richieste ordinarie di contributi – ovvero non rientranti in alcun bando specifico della Fondazione – presentate da enti non profit attivi in Piemonte e Valle d'Aosta.

“Concludiamo il 2019 con il sostegno a circa trecento iniziative in 106 Comuni del Piemonte e della Valle d’Aosta: sono semi che germogliano e ravvivano il tessuto sociale e culturale, contribuendo a fare da collante per le comunità del territorio -dichiara il Presidente della Fondazione Crt Giovanni Quaglia. - In linea con le nuove idee di futuro lanciate con gli Stati Generali, Fondazione Crt supporta le progettualità orientate ai valori dell’ambiente, della sostenibilità, dell’inclusione, della promozione dei giovani, e anche numerosi eventi che si realizzano nelle realtà periferiche”.

Nel campo Arte e Cultura sono 37 i contributi per complessivi 376 mila euro a sostegno, in particolare, di premi e concorsi letterari, iniziative culturali e di valorizzazione del patrimonio storico-artistico, attività museali, progetti di diffusione della lettura e di inclusione attraverso la cultura. Tra i numerosi enti destinatari di contributo figurano il Festival Scarabocchi del Circolo dei Lettori di Novara, una festa per bambini e famiglie nella città e nelle scuole dell’infanzia ed elementari di Novara; Seeyousound, il primo ed unico festival in Italia dedicato al cinema internazionale a tematica musicale; la stagione concertistica 2019-2020 del concorso internazionale di musica Gian Battista Viotti a Vercelli, il progetto “Creativamente Roero 2020 - Residenze d'artista tra Borghi e Castelli” di Alba, che ha l’obiettivo di costruire una rete per la valorizzazione dei Borghi storici del Roero e dei luoghi legati a vino e creatività coinvolgendo artisti nazionali e internazionali; “Librinfesta2020 Alessandria: gioco di squadra”, il festival della letteratura per ragazzi che da sedici anni porta in città i più grandi autori per i più piccoli; la valorizzazione dell'area archeologica di Ornavasso del Verbano-Cusio-Ossola.