Club To Club: i numeri dell'edizione 2019

di REDAZIONE
pubblicato il 11/11/2019


Non solo Movement: anche Club To Club, festival di musica avant-pop ed elettronica fondato nel 2002 dall'Associazione Culturale Situazione Xplosiva, che si svolge annualmente nel mese di novembre a Torino in concomitanza con la Contemporary Art Week piemontese, dirama i dati dell’edizione 2019.

C2C ha ospitato più di 50 show, 16 esclusive e 11 debutti italiani, quasi 100 artisti provenienti da 5 continenti. Il festival si è svolto all’insegna dell’interculturalità. Ha venduto circa 20.000 biglietti e ha registrato circa 10.000 presenze agli eventi gratuiti o su invito.

La divisione tra pubblico nazionale e internazionale è la seguente: 85% e 15% rispettivamente. Il 50% del pubblico appartiene alle regioni del Piemonte e della Lombardia, con una maggioranza di residenti milanesi e torinesi a testimonianza della vicinanza non solo geografica delle due città.

Il 15% del pubblico proviene dall’estero, da Svizzera, Francia, Usa, Germania, Regno Unito, Spagna, Belgio, Russia, Olanda, Israele, Lettonia, Polonia, Austria, Portogallo, Australia, Bielorussia, Ungheria, Turchia, Canada, Croazia, Finlandia, Grecia, Malta, Repubblica Ceca, Svezia, Slovenia, Romania, Danimarca, Lussemburgo, San Marino, Serbia, Slovacchia, Messico, Bulgaria, Lituania, Cile, Norvegia, Hong Kong. Il Festival ha inoltre ospitato circa 1000 accreditati tra professionals e giornalisti.