Sottodiciotto 2019 è nel segno di Napoli: tutti i vincitori della ventesima edizione

di REDAZIONE
pubblicato il 23/03/2019


Chiude nel segno della sensibilità e della creatività dei ragazzi napoletani la 20/a edizione del Sottodiciotto Film festival di Torino: sono infatti stati girati a Napoli sia il film che ha vinto il concorso, 'V+M. Vita+morte, a due passi dalla scuola', realizzato dagli alunni dell'Itis Alessandro Volta, sulle credenze popolari legate al Cimitero degli Inglesi di Volla, sia il film di chiusura 'Selfie' di Agostino Ferrente, girato nel rione Traiano tra ragazzi 'armati' dei loro Iphone.

La Menzione Smemoranda è andata a 'Voci' realizzato dagli studenti del Liceo artistico musicale Casorati di Novara, girato intorno all'idea di un 'confessionale' giovanile, mentre il primo premio per i ragazzi più giovani, delle medie, è andato a 'A mare' girato dai ragazzi dell'Ic Zingarelli di Bari, sul viaggio. Quella che chiude oggi è un'edizione di grande successo, anche per via del tema attualissimo, l'autorappresentazione e l'uso continuo di social e immagini di sé, molto apprezzato dai più giovani.

Visionati i 117 titoli in gara nelle tre sezioni competitive riservate alle scuole, le rispettive giurie di Sottodiciotto Festival hanno attribuito i seguenti riconoscimenti: 

(Premi Città di Torino – Sottodiciotto Film Festival & Campus):

Il I PREMIO del Concorso nazionale Scuole secondarie di II grado a: 
V+M. Vita + morte, a due passi dalla scuola, realizzato dagli alunni della Scuola secondaria di II grado dell'ITIS “Alessandro Volta” di Napoli, coordinati da Mena Solipano di Arci Movie

La giuria ha deciso di assegnare anche la menzione Smemoranda al film:

Voci, realizzato dagli studenti del Liceo artistico musicale coreutico “Felice Casorati” di Novara, coordinati da Gloria Spozio

Il I PREMIO del Concorso nazionale Scuole Secondarie di I grado a:

A mare, realizzato dagli studenti della Scuola secondaria di I grado dell'IC "Zingarelli" di Bari, coordinati dalla docente Patrizia Sollecito

La giuria ha deciso di assegnare anche una menzione speciale al film:

La trota blu, realizzato dalla Scuola secondaria di I grado dell'IC "P. Carmine" di Cannero Riviera (VB), coordinati dalla docente Giuliana Giaparize

Il I PREMIO del Concorso nazionale Scuole dell’infanzia e primarie a:

I 4 amici del bosco, realizzato dai bambini della Scuola dell’infanzia “Carini” di Botticino Sera (BS), coordinati dalle maestre Barbara Bracali e Roberta Portesi

               

(Altri premi):

Il PREMIO CINEMAMBIENTE del Concorso nazionale Scuole secondarie di II grado al film:

La rivincita della natura, realizzato dagli alunni della Scuola secondaria di II grado dell'Itsos “Albe Steiner” di Milano, coordinati dal docente Mario Garofalo 

Il PREMIO UNICEF del Concorso nazionale Scuole secondarie di I grado al film:

Arco-Basilio, il futuro è colore, realizzato dalla Scuola secondaria di I grado dell'Istituto Comprensivo “Federico Fellini” di Roma, coordinati dalla docente Anna Schettino

Il PREMIO CINEMAMBIENTE del Concorso nazionale Scuole secondarie di I grado al film:

Cambiamenti climatici, realizzato dagli alunni della Scuola secondaria di I grado “Caprin” di Trieste, coordinati dal docente Dario Gasparo

Il PREMIO UNICEF del Concorso nazionale Scuole dell’infanzia e primarie al film:

In cammino verso il futuro, realizzato dai bambini della Scuola primaria “Don Milani” di Bra, coordinati dalla maestra Matilde Donfrancesco

Il PREMIO CINEMAMBIENTE del Concorso nazionale Scuole dell’infanzia e primarie al film:

Solo vetro, realizzato dai bambini della Scuola primaria “Rodari” di Verbania Torchiedo (VB), coordinati dalla maestra Nives Cerutti

Il PREMIO CIAS (Coordinamento Italiano Audiovisivi a Scuola) per il miglior percorso di ricerca nell’ambito del Concorso nazionale Scuole secondarie di II grado a:

Fratello bancomat, realizzato dai ragazzi dell'Istituto Superiore "A. Rizza" di Siracusa, coordinati dal docente Sebastiano Monieri

La giuria ha deciso di assegnare anche una menzione speciale al film:

Un ottico - Progetto cantautori nelle scuole, realizzato dagli studenti del Liceo Artistico Statale di Imperia, coordinati dalla docente Asia Gandoglia

Il PREMIO CIAS (Coordinamento Italiano Audiovisivi a Scuola) per il miglior percorso di ricerca nell’ambito del Concorso nazionale Scuole secondarie di I grado a:

Cambiamenti climatici, realizzato dai ragazzi della Scuola secondaria di I grado "Caprin" di Trieste, coordinati dal docente Dario Gasparo    

La giuria ha deciso di assegnare anche una menzione speciale al film:

Piccolo dizionario per animali poliglotti, realizzato dai ragazzi della Scuola secondaria di I grado "G. Alessandrini" di Civezzano (TN), coordinati dal docente Francesco Izzo.

Il PREMIO CIAS (Coordinamento Italiano Audiovisivi a Scuola) per il miglior percorso di ricerca nell’ambito del Concorso nazionale Scuole dell’infanzia e primarie a:

Il concerto delle stoviglie, realizzato dai bambini della Scuola dell'infanzia paritaria "Maria Immacolata" di Roncaglia - Ponte San Nicolò (PD), coordinati dalla maestra Barbara Cognolato