Concluso il restauro della pala d'altare di San Filippo Neri

di REDAZIONE
pubblicato il 15/12/2018


Il dipinto «Madonna in gloria con il bambino tra i Santi Giovanni Battista ed Eusebio e i beati Amedeo e Margherita di Savoia», nonché pala d’altare della chiesa di San Filippo Neri a Torino, ha visto terminare i lavori di restauro.

Un totale di 23.000 euro sborsato dalla Fondazione CRT diluiti in quattro mesi di restauri. L’opera, il cui autore è il romano Carlo Maratta, risale all’inizio del XVIII secolo, ed è collocata all’interno di un altare di marmi policromi, realizzato da Michelangelo Garove e Antonio Bertola, su commissione e finanziamento del principe di Carignano.

Il restauro ha restituito le cromie originali settecentesche al dipinto, eseguito ad olio su tela di lino, che si presentava compromesso nelle coloriture dei personaggi e degli sfondi, per l'alterazione della pellicola pittorica, depositi di sporco organico e prolassi.