Torna Transmission, ciclo di incontri di Aiace Torino

di REDAZIONE
pubblicato il 06/10/2018


Dopo il successo della prima edizione, torna “Transmission”: ciclo d’incontri promosso da Aiace Torino nel quale cinema e musica si specchiano l’uno nell’altra, generando un format che intende essere al tempo stesso divertissement culturale e pretesto conviviale.

Cinemaemusica viaggiano insieme da quasi un secolo: quando il primo è diventato sonoro, ha cominciato ad approfittare della seconda, immortalata frattanto sui dischi. Una relazione simbiotica che ha segnato la storia culturale del Novecento e sta proseguendo tuttora.

Non muta la formula dell’esperimento, ossia utilizzare i brani musicali impiegati nei film come fossero dischi, facendo radio dal vivo, ma con lo schermo in più, ottenendo così un collage audiovisivo costruito accostando spezzoni di film associati a canzoni famose e non, uniti fra loro da una trama narrativa ideata ed esposta da Alberto Campo nell’insolita veste di MJ (Movie-Jockey).

Né variano collocazione cronologica e modalità: tre domeniche di autunno, nel tardo pomeriggio, all’ora dell’aperitivo, dalle ore 18 in poi, il 7 ottobre, l’11 novembre e il 9 dicembre, con ingresso libero per i soci Aiace (che nella circostanza inaugura la campagna di tesseramento per la nuova stagione al prezzo scontato di 9 euro).

La novità riguarda il luogo che ospita gli appuntamenti: questa volta il Blah Blah in via Po 21, luogo particolarmente carico di simbologie e significati, essendo stato in origine, all’inizio del XX secolo, sede di una delle prime sale cinematografiche della città.